Gabriella Scapicchio

Mayor (CEO) di Le Village by Crédit Agricole Milano

La sua lunga storia in azienda inizia dopo aver conseguito la laurea in Economia all’Università Federico II di Napoli ed il Master in Marketing e comunicazione alla Luiss. Il suo obiettivo sin dall’Università era di fare carriera nel marketing e dopo diverse esperienze in aziende corporate leader in differenti settori, dalla ristorazione alle assicurazioni, è approdata nel 2003 nel gruppo Crédit agricole dove ha rivestito diversi ruoli nel marketing fino a diventare Responsabile Marketing B2C nel 2008. Dopo circa 8 anni in questo ruolo, dove ha seguito oltre al business in Italia, diversi progetti internazionali, dalla Digital Transformation allo sviluppo del canale Mobile, ha deciso di lasciare quel mondo e di seguire la sua passione, l’Innovazione, ricominciando daccapo nella carriera. Dal 2016 è diventata Responsabile di una nuova unità, Innovation Lab, con l’obiettivo di creare da zero, come una vera e propria “startup”, la macchina dell’innovazione a servizio dell’azienda. Avendo portato avanti con successo questa mission, a fine 2017 le è stata offerta la lead del progetto per l’apertura del Village by Credit Agricole a Milano, un vero e proprio ecosistema dell’innovazione già presente a Parigi, che a novembre 2018 ha aperto in un antico convento nel centro di Milano. A luglio del 2018 è stata nominata CEO (“Sindaco”) del Village. Qui la passione per l’innovazione si è fusa con la sue capacità di networking per realizzare il sogno di creare un vero e proprio ecosistema dell’Innovazione in Italia che riunisse tutti gli attori, da startup a grandi aziende, università, investitori, ecc. con particolare attenzione verso i temi legati alla sostenibilità. Nel 2019 è stata scelta come speaker del TEDx sul tema ‘Human’, con uno speech sul cambiamento del ruolo del Manager e delle Aziende del futuro. Ciò che l’ha accompagnato con successo finora sia nel lavoro che nella vita privata sono le sue origini napoletane e le sue capacità relazionali, nonché il suo ‘CQ’, sviluppato grazie alla passione per i viaggi avuta sin da piccola. Il suo obiettivo è di visitare i 191 paesi del mondo entro il 2030, a fine 2020 era a quota 117. è curiosa di culture diverse dalla sua ed ama fotografare le persone, per questo si diletta in viaggi avventurosi e insoliti ed esplora il mondo underwater facendo diving. Quando è a Milano ama cucinare e ricevere amici. è anche appassionata di cinema e teatro oltre che di musica.